Schede azienda
Macam

Sumitomo (SHI) Demag apre filiale in Italia

7 maggio 2018 - Rilevato il ramo d’azienda e il team tecnico commerciale di Macam, storico distributore italiano delle presse nippo-tedesche. Sallemi guiderà la nuova filiale.

K2016 "elettrizzante" per Sumitomo Demag

8 luglio 2016 - Completata la riorganizzazione delle attività produttive, la società sta espandendo la rete commerciale per acquisire nuove quote di mercato.

activeFlowBalance al Plast

4 febbraio 2015 - Macam presenta in Fiera la tecnologia di bilanciamento cavità implementata sulle presse Sumitomo (SHI) Demag.

Dal prototipo alla produzione

3 novembre 2014 - Non c’è solo la stampa 3D: seminario TMP sulla produzione di prototipi, componenti di stampi e stampi per piccole serie.

Open house Sumitomo (SHI) Demag

17 aprile 2013 - Elettrica, ibrida e idraulica: da oggi, per tre giorni, in mostra a Rivoli tre presse del costruttore tedesco.

Robot al carbonio

7 maggio 2012 - In mostra al Plast, nello stand del rappresentante italiano Macam, due modelli della giapponese Yushin.

Tre presse da vedere in azione

26 aprile 2012 - Macam porterà al Plast tre macchine Sumitomo (SHI) Demag, due elettriche e una idraulica, anche per microstampaggio.

Macam si riorganizza

10 gennaio 2011 -  Roberto Sallemi seguirà la vendita in Italia anche delle presse idrauliche e ibride di Sumitomo (SHI) Demag.

Sumitomo (SHI) Demag soddisfatta del K

23 novembre 2010 - Grande interesse per le tecnologie esposte dal costruttore di presse. Al coro degli espositori "soddisfatti" dal K'2010, si aggiunge la voce di Sumitomo (SHI) Demag, costruttore tedesco di presse ad iniezione, presente a Dusseldorf in forze. "Nel nostro stand abbiamo registrato diverse migliaia di visitatori provenienti da oltre 80 nazioni - commenta Roberto Sallemi, che segue con Macam le vendite in Italia -. E’ stato un grande successo sia in termini di qualità che di quantità e tutti i visitatori hanno potuto apprezzare la nostra tecnologia applicata a tutti i settori dello stampaggio ad iniezione”. Tra le novità esposte in Fiera, la versione da 450 tonnellate che amplia verso l'alto la gamma di presse all-electric IntElect Smart. Ma erano soprattutto le applicazioni ad attirare l'interesse dei visitatori, come nel caso dello stampaggio di connettori di precisione, con stampo a 16 cavità controllate e interfacciate attraverso 16 trasduttori di pressione, integrati nel controllo pressa NC5 con touch-screen), oppure la produzione, su una SE50DUZ, di filtri a rete con maglia ultra-sottile, che mettevano in luce le doti di precisione della macchina. Nel packaging, si segnala invece lo stampaggio veloce di tappi per acqua minerale, mediante una Elexis-SP da 350 tonnellate equipaggiata con stampo a 72 cavità, con tempo di ciclo inferiore a 2,5 secondi. Come pure lo stampaggio multimateriale con applicazione automatica di film decorativo (IMD), mostrato in funzione su una pressa Multi con forza di chiusura di 210 tonnellate. Degna di nota, infine, l'applicazione medicale che vedeva protagonista una pressa IntElect da 100 tonnellate equipaggiata con laminatore di flusso e automazione integrata, per lo stampaggio in ambiente sterile.  

Ibrida veloce per packaging

12 luglio 2010 - Al K2010 Sumitomo (SHI) Demag introdurrà la serie El-Exis SP. Dall'acquisizione di Demag da parte del gruppo giapponese Sumitomo, avvenuta due anni fa, il costruttore tedesco (la sede è a Schwaig, in Germania) ha progressivamente razionalizzato il portafoglio presse e selezionato le migliori tecnologie che i due brand potevano offrire. Un assaggio di questa filosofia sarà visibile al K'2010, a partire dalla nuova serie ad azionamento ibrido per imballaggio ed articoli a parete sottile El-Exis SP, derivata dalla consolidata gamma El-Exis, ma ottimizzata in termini di plastificazione, comportamento dinamico (velocità, ma soprattutto accelerazione), stabilità, precisione di estrazione e superiore capacità di iniezione per renderla adatta alle severe richieste dell'industria del packaging. Disponibile con forza di chiusura tra 150 e 750 tonnellate, la serie El-Exis SP si caratterizza anche per la funzione Active Adjust, che consente di bilanciare prestazioni e consumi energetici in funzione delle diverse applicazioni, riducendo i consumi nelle fasi morte di stampaggio.A Dusseldorf, una pressa da 300 tonnellate equipaggiata con stampo a 72 cavità della KTW produrrà capsule in HDPE, del diametro di 26,7 mm e peso di 1,6 g, con cadenza di 100.000 pezzi ora. La pressa sarà completa di sistema di raffreddamento e controllo qualità in linea (quest'ultimo fornito da IMD Vista). Sul fronte delle all-electric, Sumitomo (SHI) Demag propone la serie IntElect nelle due versioni Smart e Performance, che differiscono per la tecnologia di azionamento degli assi: quelli giapponesi della serie SE raffreddati ad aria sulle macchine Smart (diretti fino a 210 ton); diretti e raffreddati ad acqua, di costruzione europea, nel caso delle IntElect Performance, disponibili con forza di chiusura da 50 a 210 tonnellate. In occasione del K, il costruttore tedesco presenterà quattro nuovi modelli della gamma Smart, che portano la forza di chiusura massima dalle attuali 160 a 450 tonnellate (in Fiera sarà esposto il modello più grande della serie). La versione Performance sarà invece rappresentata da una pressa da 100 tonnellate configurata per lo stampaggio in camera bianca. La gamma delle elettriche Sumitomo Demag si integra con quella della casa madre giapponese Sumitomo (SHI), in particolare con le serie SE DUZ (30-180 ton), SE HDZ (220-450 ton) e SE HSZ, versione veloce con forza di chiusura da 220 a 350 ton. Tutte prodotte presso lo stabilimento di Wiehe, in Germania, divenuto centro di eccellenza a livello di gruppo per le presse all-electric. Il portafoglio Sumitomo (SHI) Demag si completa con le presse idrauliche: in Fiera sarà presentato un modello Systec multi 210 equipaggiato con stampo HBW Gubesch per decorazione nello stampo, destinato alla produzione di componenti per interni auto con doppia finitura (twin-IMD). Le presse Sumitomo e Sumitomo (SHI) Demag sono distribuite nel nostro paese dalla Macam di Rivoli, in provincia di Torino.

IN PRIMA PAGINA

Polo nel converting di film plastici

27 maggio 2024 - Flex-Converting Alliance è frutto di accordi societari vincolanti siglati da Uteco, Bimec, CMG, Gap, SmartJet e Vision.

PlasticFinder cresce con il riciclo

27 maggio 2024 - Nei primi cinque mesi dell'anno, il marketplace ha registrato una crescita del 30% dei prodotti riciclati. Pronto un nuovo servizio di assessment.

Parte a Genova il progetto Smart Solar Bin

27 maggio 2024 - Quindici piccoli eco-compattatori intelligenti, alimentati dal sole, saranno installati in impianti sportivi del capoluogo ligure.

Compound con fibre di carbonio per Mocom

27 maggio 2024 - La società del gruppo Otto Krahn ha inaugurato in Germania un nuovo reparto per la produzione di compositi termoplastici.

Constantia Flexibles completa l'OPA su Aluflexpack

27 maggio 2024 - Raggiunto l'86,38% del capitale della società elvetica attiva nel converting di imballaggi in plastica, carta e alluminio.

Reattore per ottimizzare la pirolisi catalitica

27 maggio 2024 - Avviato da Zeolyst International negli Stati Uniti per ottimizzare i processi di riciclo chimico di rifiuti plastici.

IN BREVE

Credito d'imposta per riciclati e imballi compostabili

24 maggio 2024 - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto 2 aprile 2024 che fissa le modalità di applicazione dell'incentivo.

Targa storica al 'Giulio Natta' di Milano

24 maggio 2024 - La palazzina dove condusse le sue ricerche il premio Nobel italiano si fregia dell'EuChemS Historical Landmarks Award.

Emanuele Orsini nuovo Presidente di Confindustria

23 maggio 2024 - Eletto dall'Assemblea privata, resterà in carica fino al 2028, affiancato da dieci vice presidenti, cinque delegati e tre special advisor.

Scienza ed etica nel packaging in plastica

21 maggio 2024 - È il tema di un incontro che si terrà il 22 maggio in Vaticano presso la sede della Pontificia Accademia delle Scienze.

BLOG

avatar

17 novembre 2023 - Anche l'Italia avrebbe bisogno di un Sistema di Deposito Cauzionale per raggiungere gli obiettivi della Direttiva SUP di raccolta e di contenuto riciclato per l...

avatar

27 settembre 2023 - La concorrenza dei mattoncini di plastica avrebbe potuto danneggiare il circuito virtuoso del bottle-to-bottle.

avatar

Plast 2023: fu vera gloria?

di: Carlo Latorre

19 settembre 2023 - Qualche riflessione sull'ultima edizione di Plast 2023

avatar

5 agosto 2023 - Polimerica ha pubblicato online il suo primo articolo il 29 aprile 2003. In vent'anni sono cambiate molte cose, ma non la voglia di raccontare cosa succede nel ...

avatar

2 agosto 2023 - Falso annuncio attributo a Mattel: abbandoniamo la plastica entro il 2030. Ma è una bufala, creata da un gruppo di attiviti per l'ambiente per richiamare l'atte...

EVENTI

Torino, 30 maggio 2024

Poliuretano espanso per l'efficienza energetica

É il tema scelto per la sesta Conferenza Nazionale Poliuretano Espanso rigido di ANPE in programma a fine maggio a Torino.

Parma, 5-6 giugno 2024

AI nella gestione dei materiali sfusi

Sarà un tema dell'edizione 2024 di Solids, evento dedicato all’industria della lavorazione di polveri, granuli e solidi sfusi.

Roma, 12 Giugno 2024

Forum italiano delle bioplastiche compostabili

Si parlerà di mercato, sostenibilità, littering e delle sfide che il settore si trova ad affrontare. Senza dimenticare le opportunità.

Bruxelles, 11-12 giugno 2024

Circular Future with Plastics a Bruxelles

Torna l'11 e 12 giugno il convegno sull'economia circolare e la sostenibilità nell'industria delle materie plastiche.

Rivarolo Canavese, 16 giugno 2024

EcoPlastics Summit da Bausano

Il costruttore torinese di impianti di estrusione organizza a giugno un evento dedicato alla transizione green nel settore delle plastiche.