Schede azienda
Klöckner Pentaplast

Klöckner Pentaplast aumenta la produzione

21 agosto 2014 - Nuovi impianti per film avviati in Gran Bretagna e Sud America.

Sul film s'investe ancora

5 settembre 2013 - Klo?ckner Pentaplast ha messo sul piatto 45,6 milioni di euro in due anni per ampliare le capacità nei film in Europa, Sudamerica e Asia.

Klöckner Pentaplast rilancia

7 novembre 2012 - Annunciato piano di investimenti da quasi 40 milioni di euro con l'avvio di nuove capacità in Europa, Sudamerica e Cina.

Klöckner Pentaplast rilancia

7 novembre 2012 - Annunciato piano di investimenti da quasi 40 milioni di euro con l'avvio di nuove capacità in Europa, Sudamerica e Cina.

Ricapitalizzato Klöckner Pentaplast

25 giugno 2012 - Il controllo del filmatore tedesco passa al fondo di investimenti Strategic Value Partners.

Klöckner Pentaplast avvia nuove linee in Europa

8 aprile 2011 - Investimenti per 40 milioni di euro negli stabilimenti in Germania e Portogallo.

AMB cede i film rigidi a Klöckner Pentaplast

22 marzo 2011 - L'azienda friulana continuerà a produrre le altre gamme di film.

Klöckner Pentaplast investe

1 aprile 2010 - Previste nuove linee produttive in Asia e Stati Uniti. Il gruppo Klöckner Pentaplast ha annunciato investimenti in nuove capacità produttive nel film retraibile (tipo shrink-label) presso gli stabilimenti di Rayong, in Thailandia, e Rural Retreat, negli Stati Uniti. Saranno inoltre potenziati, sempre in Thailandia, gli impianti per la trasformazione di PVC. Complessivamente, il gruppo prevede di investire 27,4 milioni di euro, con l'assunzione di 64 addetti. Il piano prevede l'installazione, nei primi mesi del 2011, di due nuove linee per film PETG e PVC, in grado di produrre complessivamente 15.000 tonnellate annue di prodotti. Per quanto concerne i film in PVC, la linea che sarà installata il prossimo anno a Rayong aumenterà la capacità produttiva del gruppo di 12.500 tonnellate annue, destinate prevalentemente ad applicazioni di packaging farmaceutico. Fondato nel 1965 a Montabaur, in Germania, Klöckner Pentaplast dispone di 19 stabilimenti in 11 paesi, con vendite pari a 1,1 miliardi di euro e 3.200 addetti. Il capitale sociale è interamente detenuto dalla società finanziaria Blackstone Group.

Klöckner Pentaplast avvia nuove linee

14 gennaio 2010 - Incrementata la produzione di film PET per imballaggio nel Regno Unito. Il gruppo tedesco Klöckner Pentaplast, uno dei principali produttori europei di film rigido in PET, ha annunciato l'avvio di nuove linee produttive presso lo stabilimento di Crumlin, nel regno Unito. In particolare, è stata incrementata la produzione di film poliestere per applicazioni di imballaggio alimentare e per prodotti di largo consumo. L'investimento complessivo è stato pari a 3,4 milioni di euro, in parte finanziato dalle autorità del Galles. Il progetto prevedeva investimenti immobiliari e produttivi. Klöckner Pentaplast, sotto il controllo della finanziaria Blackstone Group, possiede 19 unità produttive in 11 Paesi, con 3.200 addetti e un giro d'affari intorno a 1,1 miliardi di euro.

Top 50 nei film e foglie

9 settembre 2008 - AMI pubblica un nuovo rapporto che analizza i principali attori del mercato europeo. La società di consulenza britannica Applied Market Information ha pubblicato uno studio sui principali produttori europei di film e foglie rigidi in materiale termoplastico: "Corporate performance and ownership among rigid film & sheet producers – A review of Europe’s 50 leading players". Il primi 50 operatori europei del settore consumano circa 2,6 milioni di tonnellate di materiale termoplastico, pari a circa il 60% dell'intero mercato europeo. Nella classifica dei primi dieci non spicca però nessuna azienda italiana: al primo posto si trova la tedesca Klöckner Pentaplast, specializzata nella trasformazione di PVC e APET, con una capacità produttiva in Europa, nel 2007, pari a 250.000 t/a (500.000 t/a a livello mondiale) seguita dal gruppo britannico Ineos (PVC e PET, 135.000 t/a) e dalla finlandese Huhtamäki (PS, PP e PET) con una produzione stimata in 120.000 tonnellate annue. Seguono tre aziende britanniche: Linpac Plastics (PS, PP, APET), RPC Group (PP, PS, PET) e Vitasheet (ABS, PP, PE, PS), tutte con una capacità produttiva superiore a 100.000 t/a. Tra i primi dieci anche la spagnola Coexpan (PS, PET, PP), la francese Guillin (PS, PP, PET), la britannica Quinn Group (PMMA, PETG, PS, PC, SAN) e un altro gruppo francese, Veriplast Solutions (PS, PET, PP).

IN PRIMA PAGINA

PP con fibre di vetro e riciclato per l'auto

21 giugno 2024 - Prima applicazione negli interni auto del compound Borcycle GD3600SY di Borealis, con il 65% di materiale rigenerato da upcycling.

Vynova studia come migliorare il riciclo di PVC

21 giugno 2024 - Avviato un programma di ricerca volto a eliminare i metalli pesanti contenuti negli additivi legacy presenti nei rifiuti di manufatti a lunga vita.

Benzene circolare per BASF

21 giugno 2024 - Siglato accordo di fornitura a lungo termine con la texana Encina. Il feedstock sarà utilizzato per il portafoglio di prodotti Cycled del gruppo tedesco.

Avvicendamento alla direzione vendite Arburg

21 giugno 2024 - A settembre, Tobias Baur prenderà il posto di Gerhard Böhm al timone delle attività Sales and After Sales del gruppo tedesco.

A chi sono andati i Best Polymer Producer Awards?

21 giugno 2024 - Assegnati anche quest'anno i riconoscimenti ai fornitori di materie plastiche sulla base dei voti assegnati dai trasformatori europei.

I magnifici sette del riciclo, che in realtà sono otto

20 giugno 2024 - Assegnati i Plastics Recycling Awards Europe. Tra i premiati l'italiana Erica Canaia di Fimic, nominata Plastics Recycling Ambassador of the Year.

IN BREVE

Dow rileva riciclatore statunitense

21 giugno 2024 - Circulus produce ogni anno 50mila tonnellate di polietilene da riciclo meccanico di rifiuti post-consumo.

Nuovo distributore Amut in Giappone

21 giugno 2024 - Altech commercializzerà gli impianti di riciclo del costruttore piemontese nel paese asiatico.

Martinelli nominato presidente di Certiquality

21 giugno 2024 - Prima della recente nomina al vertice dell'organismo di certificazione ha lavorato per molti anni in Solvay.

MMA più caro dal mese di luglio

21 giugno 2024 - Röhm ha annunciato aumenti per il metilmetacrilato e per l'acido metacrilico glaciale.

BLOG

avatar

17 novembre 2023 - Anche l'Italia avrebbe bisogno di un Sistema di Deposito Cauzionale per raggiungere gli obiettivi della Direttiva SUP di raccolta e di contenuto riciclato per l...

avatar

27 settembre 2023 - La concorrenza dei mattoncini di plastica avrebbe potuto danneggiare il circuito virtuoso del bottle-to-bottle.

avatar

Plast 2023: fu vera gloria?

di: Carlo Latorre

19 settembre 2023 - Qualche riflessione sull'ultima edizione di Plast 2023

avatar

5 agosto 2023 - Polimerica ha pubblicato online il suo primo articolo il 29 aprile 2003. In vent'anni sono cambiate molte cose, ma non la voglia di raccontare cosa succede nel ...

avatar

2 agosto 2023 - Falso annuncio attributo a Mattel: abbandoniamo la plastica entro il 2030. Ma è una bufala, creata da un gruppo di attiviti per l'ambiente per richiamare l'atte...

EVENTI

Roma, 25 giugno 2024

Il punto sul riciclo in Italia

Assorimap presenta a Roma il Report sul riciclo meccanico delle materie plastiche con i dati aggiornati al 2023.

Webinar, 26 giugno 2024

Alla PVC Academy si parla di mercato e utilities

Si terrà il 26 giugno il quarto webinar del progetto di formazione e informazione varato da PVC Forum Italia.

La Spezia, 11-13 settembre 2024

Torna la scuola estiva sui compositi

Il focus di quest'anno è sull'applicazione dei materiali compositi nel settore nautico. Appuntamento a La Spezia nel mese di giugno.

Instanbul, 10-12 ottobre 2024

Fiera dei compositi in Turchia

Dal 10 al 12 ottobre appuntamento a Instanbul con la nuova manifestazione Meet4Composite.

Milano, 9-12 ottobre 2024

Anche i compositi a 34.BI-MU

The Composites sarà uno degli otto temi della prossima edizione della biennale milanese dedicata a macchine utensili, robot e automazione.