JEC Innovation Awards

Compositi sul podio

21 maggio 2020 - Annunciati i 13 vincitori dei JEC Composites Innovation Awards, premi all’innovazione nel mondo dei materiali compositi.

Premiazione online per i JEC Innovation Awards

30 aprile 2020 - La proclamazione dei vincitori del premio alle innovazioni nei compositi si terrà online il prossimo 3 maggio.

Ecco gli undici campioni nei compositi

20 marzo 2019 - Assegnati a Parigi i JEC Innovation Awards, riconoscimenti internazionali all'innovazione nell'industria dei materiali compositi.

Oltre 40mila visitatori a JEC World

20 marzo 2017 - L’affluenza cresciuta del 10% rispetto all’edizione 2016. Quasi otto visitatori su dieci provenivano dall’estero.

Con il robot i compositi si lavorano in 3D

27 gennaio 2017 - +LAB, laboratorio di stampa 3D del Politecnico di Milano, Owens Corning e Kuka Robotics premiati con il JEC Innovation Award.

JEC Awards, innovare con i compositi

27 gennaio 2017 - Annunciati i tredici vincitori dell’edizione 2017 dei JEC Innovation Award. Premiazione il 15 marzo a Parigi in occasione di JEC World.

Compositi eccellenti

9 febbraio 2010 - Annunciati i vincitori del JEC Innovation Awards. Anche una società italiana tra i premiati. Da oltre dieci anni, i JEC Innovation Awards premiano in occasione dell'omonima manifestazione francese le migliori innovazioni realizzate con i materiali compositi. Una vetrina di eccellenza che quasi sempre riesce ad individuare prodotti realmente innovativi. Tra gli undici progetti selezionati dalla giuria internazionale, suddivisi per settori applicativi, spicca anche l'italiana D'Appolonia, che ha sviluppato, in collaborazione con una trentina di partner, un rivestimento murale antisismico (foto a destra), sorta di carta da parati utilizzata per rinforzare, monitorare e gestire infrastrutture civili sensibili ai terremoti. Il rinforzo è costituito da tessuti multiassiali a base di cavi a fibre ottiche intrecciati, annegati in una speciale malta potenziata con nanoparticelle. Nella categoria Ambiente e Riciclaggio è stata premiata la danese 3XN architects per una struttura dimostrativa energeticamente autosufficiente mostrata in occasione della conferenza sul clima di Copenhagen. Particolarità della realizzazione è l'utilizzo di un laminato a sandwich a base di biomateriali riciclabili. Per il guscio esterno è stato utilizzato un biocomposito ottenuto da fibre di lino annegate in una matrice di olio di semi di soia e amido di mais. La struttura interna è costituita invece da fogli di sughero. Il rivestimento in gel è ricoperto da un nanoprodotto che decompone le particelle provenienti dall’aria e dalla pioggia ricorrendo alla luce solare, conferendo alla superficie proprietà autopulenti. La belga Lineo è stata premiata nella categoria Biomateriali per lo sviluppo di un prepreg a base di filo di lino e resina epossidica per l'assorbimento delle vibrazioni. Tra le applicazioni in fase di sviluppo racchette da tennis, telai di bicicletta, valige, componenti auto e navali. Nella categoria Aeronautica, l'olandese Fokker Aerostructures è stata premiata per la produzione in serie delle prime strutture primarie – timoni di direzione e di quota lunghi fino a sei metri - in composito termoplastico, PPS e fibre di carbonio, saldate ad induzione. I pezzi sono destinati al nuovo business jet Gulfstream 650 (foto a sinistra). Una ruota interamente in composito per biciclette, del peso di mezzo chilogrammo, ha fruttato alla francese Corima il primo premio nella categoria Sport e attività del tempo libero. Cerchione, mozzo e raggi sono prodotti con un prepreg al carbonio (foto a destra). Nella categoria trasporti, è stato premiato un pallet ad alte prestazioni in PP rinforzato con fibre lunghe, da 20 a 50 mm, della sudafricana Lomold Pty Ltd, mentre nella categoria Energia eolica ha vinto una turbina messa a punto dalla francese LTP: il materiale selezionato per questa applicazione è un biocomposito 100% naturale a base di acido polilattico (PLA) rinforzato con tessuto di lino. Tessuti e compositi meno soggetti alla laminazione della cinese Advanced Fiber Materials Technologies hanno ottenuto il premio nella categoria Materie prime, mentre una tecnologia di assemblaggio con adesivi strutturali ha fruttato alla belga S.A.B.C.A. il riconoscimento nella categoria Processi e procedimenti. Due vincitori ex equo, infine, nella categoria Automazione: la statunitense Magestic Systems per il processo CLC (Cured Laminate Compensation, Compensato laminato vulcanizzato) e la tedesca EADS Deutschland per una linea automatizzata per la produzione a basso costo di strutture di aerei in PRFC (foto a sinistra) La consegna dei premi avverrà il 13 febbraio 2010 in occasione della giornata inaugurale del JEC Composites Show, in programma a Parigi fino al15 aprile 2010.

IN PRIMA PAGINA

Riciclo da pneumatico a pneumatico

18 settembre 2020 - Il progetto di ricerca europeo BlackCycle studierà il riciclo chimico di PFU per ottenere nuovi feedstock da reimpiegare in produzione.

PLAneo per nuovo impianto PLA in Cina

18 settembre 2020 - La tecnologia di processo di Uhde Inventa-Fischer selezionata per incrementare la capacità asiatica di bioplastiche.

Irplast lancia film BOPP sostenibili

18 settembre 2020 - I film LOOPP e NOPP sono prodotti utilizzando polipropilene TruCircle di Sabic da riciclo chimico o fonti rinnovaili, con approccio mass balance certificato.

Per macinare preforme PET

18 settembre 2020 - CMG lancia una nuova linea di granulatori per garantire produttività, qualità del rimacinato e costi concorrenziali. Gamma da 150 a 1.000 kg/h.

Più COC in Germania

18 settembre 2020 - Polyplastics costruirà un nuovo impianto per tecnopolimeri Topas a Leuna, più che raddoppiando le attuali capacità produttive.

Engel amplia la gamma delle ibride veloci

18 settembre 2020 - Il modello di ingresso delle presse e-speed scende a 280 tonnellate di forza di chiusura. Debutto in ottobre durante l’evento online e-xperience 2020.

IN BREVE

Lego dice addio ai sacchetti di plastica

17 settembre 2020 - A partire dal prossimo anno, per confezionare i mattoncini sciolti nelle scatole, verranno impiegati sacchetti di carta.

Divisione Plastic Additives in Lehmann&Voss&Co

16 settembre 2020 - Sotto la guida di Nadia Kursawe seguirà la formulazione e vendita di cariche e additivi per masterbatches e compound.

Avvicendamento in Borealis

16 settembre 2020 - Christopher McArdle è il nuovo responsabile Polyolefins Strategy & New Business Development presso il gruppo chimico austriaco.

Come ottimizzare il layout di reparto

15 settembre 2020 - Un corso di due giorni a Novara per imparare a eliminare gli sprechi e sfruttare al meglio spazi e risorse disponibili.

BLOG

avatar

26 maggio 2020 - Entro il primo luglio 2021 anche le bottigliette di plastica saranno soggette ad un sistema di deposito e ad una cauzione di 15 cent. Ogni anno nei Paesi Bassi ...

avatar

13 marzo 2020 - Oltre a restrittive interpretazioni di decreti non troppo recenti, esistono e vengono agevolati in Europa strumenti per favorire l'upcycling di scarti qualsiasi...

avatar

2 marzo 2020 - C'è tanta, troppa confusione sul reale significato di "riciclato", tanto che si corre il rischio di incappare in dichiarazioni false o scorrette. Ma cosa dicono...

avatar

3 febbraio 2020 - Reale il rischio che la Direttiva SUP provochi una sostituzione dei materiali invece che una riduzione del monouso e una transizione verso i sistemi di riuso e ...

avatar

Filastrocca plastic-free

di: Carlo Latorre

13 gennaio 2020 - Testo di Mimmo Mòllica

EVENTI

Webinar, 22 settembre 2020

Progetto WREP spiegato in webinar

Il 22 settembre PVC Forum Italia e VinylPlus faranno il punto sui processi di trattamento e riciclo dei rifiuti in PVC.

Webinar, 24 settembre 2020

Depolimerizzazione ed economia circolare

É il tema del webinar in programma il prossimo 24 settembre, promosso da Chemical Recycling Europe (CRE) e Polymer Comply Europe (PCE).

Ferrara, 25 settembre 2020

L’impiantistica italiana tra sostenibilità e ripresa

Convegno il 25 settembre a Ferrara sulla sostenibilità ambientale dell’impiantistica, nei settori oil & gas, energia e petrolchimica. Con un focus su plastiche e bioplastiche.

online, 7 ottobre 2020

Aperte le iscrizioni al PET Monomer Recycling Forum

La conferenza sul riciclo chimico di PET e poliestere mediante depolimerizzazione si terrà online il 7 ottobre 2020.

Kielce, 6-8 ottobre 2020

Covid-19, Plastpol posticipata ad ottobre

Anche la fiera polacca dell’industria delle materie plastiche e della gomma costretta a rischedulare le date.