Schede azienda
In questa sezione: Poliolefine PVC PS ABS SAN EPS PET Poliammidi Tecnopolimeri Gomme Compositi Bioplastiche Altre specialità Prezzi
Contenuto sponsorizzato

Barriera per packaging in ottica di ecodesign

Ampacet ha introdotto sul mercato il masterbatch Gastop-Flex, che offre prestazioni barriera agli imballaggi flessibili in conformità con le linee guida di progettazione per l'economia circolare.

1 settembre 2022 00:22

Ampacet Gastop imballaggio flessibileSi chiama GASTOP-FlexTM l'ultimo sviluppo di Ampacet per il settore del packaging. Si tratta di un masterbatch formulato per aumentare le prestazioni di barriera degli imballaggi flessibili in conformità con le linee guida di progettazione dell'economia circolare in tema di riciclabilità.
In pratica, riduce fino al 60% la velocità di trasmissione dell'ossigeno e del vapore acqueo attraverso film di polietilene, monostrato e multistrato, sia per uso generale che barriera, prodotti con linee per estensibile convenzionale e MDO (Machine Direction Orientation).

Una funzione primaria dell'imballaggio è proteggere alimenti e altri prodotti confezionati dalla permeazione di ossigeno e di vapore acqueo, o da altri elementi presenti nell'ambiente che possono influenzare le proprietà organolettiche e l'integrità del prodotto.
Ampacet gastop imballaggio flessiible PETLe proprietà di barriera ai gas degli imballaggi flessibili in poliolefina vengono in genere aumentate intervenendo sullo spessore, oppure facendo uso di materiale barriera coestruso o di laminati multi-materiale. L'imballaggio più spesso, tuttavia, non è ottimale in termini di efficienza nell'uso delle risorse, in particolar modo se le aziende utilizzatrici e i brand-owner si si sono impegnati a ridurre la quantità di plastica utilizzata nel packaging. Inoltre, i laminati multi-materiale spesso non sono compatibili con gli impianti di riciclo dei rifiuti da imballaggio.

I masterbatch Ampacet GASTOP-Flex consentono di ottenere imballaggi ad alta barriera mantenendo il contenuto di EVOH al di sotto del 5 %, in conformità con le linee guida di progettazione dell'economia circolare a favore della riciclabilità. Consentono inoltre di ridimensionare le strutture di imballaggio per uso generale e ridurne il peso, senza influire sulla permeazione di vapore acqueo.

Con il contributo di:
Ampacet Distribution Italy
Via dell’Industria, 195 - 20020 Busto Garolfo (MI)
marketing.europe@ampacet.com

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 2222