Schede azienda
Contenuto sponsorizzato

K2022, per Bandera una sfida da affrontare con talento

Il costruttore di impianti di estrusione parteciperà alla fiera tedesca esponendo un innovativo impianto a 9 strati Barrier FleX Nine per la produzione di film barriera. E festeggiando i primi 75 anni.

1 settembre 2022 00:23

Bandera estrusioneQuest'anno il K di Düsseldorf festeggia i suoi primi 70 anni al servizio dell'industria della plastica e della gomma, solo cinque in meno di quelli che compie, sempre quest'anno, Bandera, storico costruttore varesino di estrusori monovite e bivite, impianti di estrusione di film in bolla (per packaging e converting, sacchi industriali, film agricolo e geomembrana) e a testa piana (linee PET, film rigido, lastra e tecnologie speciali), nonché linee per Recycling, ovvero impianti di estrusione adibiti al recupero e alla riqualificazione degli scarti post-industriali e rifiuti post-consumo.

NOVE STRATI BARRIERA. Bandera Extrusion Intelligence coglierà l'occasione del ritorno in presenza alla principale fiera internazionale di settore per esporre in funzione l’innovativo impianto a 9 strati Barrier FleX® Nine per la produzione di film barriera, con il quale verranno prodotti diversi prodotti innovativi, illustrati dai tecnici della casa varesina con dovizia di particolari nel corso di sezioni dimostrative dedicate, che si alterneranno secondo un programma prestabilito,
Per Bandera, il K2022 sarà un’ulteriore occasione per aggiungere valore al proprio manifesto di qualità, che si sviluppa su tre punti cardinali: Innovazione, Affidabilità e Sostenibilità

INNOVAZIONE. Partiamo dal primo punto. Una vera matrice imprenditoriale e industriale: ieri obiettivo, oggi realtà tangibile. Il reparto R&D, i laboratori interni e la presenza ai tavoli di Industria 4.0 rispondono alle domande di problem solving, andando oltre le “semplici” richieste commerciali del mercato e delle normative.

AFFIDABILITÀ. Ricerca e innovazione rimangono concetti astratti senza la messa a terra della solidità, misurabile non solo dai dati economici, ma anche attraverso parametri di verifica che prevedono continuità sul mercato, credibilità di prodotto, efficienza del servizio e customizzazione.

SOSTENIBILITÀ. Tema imprescindibile che determina un percorso con soluzione di continuità nel pieno rispetto dell’economia circolare, dal recycling all’upcycling passando per scelte aziendali concrete e certificate: dall’approccio progettuale all’ingegnerizzazione, dall’analisi dei nuovi contesti alle risposte in termini di prevenzione e gestione del prodotto finito, senza compromessi.

L'appuntamento in Fiera è dal 19 al 26 ottobre presso la Hall 17, stand C06-C07. Per ulteriori informazioni sulla partecipazione espositiva si può inviare una mail a: a.gorla@lbandera.com o visitare il sito: bandera-k2022.com

Con il contributo di:
Costruzioni Meccaniche Luigi Bandera SpA
Corso Sempione, 120
21052 Busto Arsizio (VA) Italy
www.luigibandera.com

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 1946