In questa sezione: Riciclo Bioplastiche Legislazione
Contenuto sponsorizzato

Nuovi prodotti da vecchi imballaggi

Parte del gruppo tedesco Schwarz, PreZero raccoglie, seleziona e ricicla imballaggi flessibili da cui ottiene granuli di polipropilene riutilizzati in numerose applicazioni. Un impianto è presente anche in Italia.

2 luglio 2021 16:53

PrezeroDivisione ambiente del gruppo Schwarz, presente nella grande distribuzione con le catene di supermercati Lidl e Kaufland, PreZero opera dal 2019 con una divisione - PreZero Polymers - dedicata al riciclo di materie plastiche provenienti da rifiuti da imballaggio post-consumo ed è parte della strategia REset Plastic avviata dal gruppo tedesco per ridurre l'uso di plastica vergine e aumentare l'utilizzo di quella riciclata.

PreZero è impegnata a garantire un futuro pulito, basato su un sistema di riciclo efficiente e a ciclo chiuso. Il concetto di "closed-loop" - spiega l'azienda - presuppone che i prodotti siano prima di tutto completamente riciclabili, per poter essere alla fine del processo trasformati in nuovi prodotti.

Grazie alle tre divisioni in cui è articolata - Dual, Recovery e Recycling - PreZero è in grado di seguire internamente tutte le fasi del recupero e riciclo. Rifiuti di film e imballaggi leggeri provenienti da post-consumo, insieme a scarti industriali, vengono ritrasformati in granuli di polipropilene, polietilene e polistirolo nei tre impianti della società a Haimburg, in Austria, Fonte in Italia e Grünstadt in Germania.

Przero casalinghi“Con i brand della famiglia PreZero, gestiamo sotto un unico ombrello fasi importanti della filiera del riciclo, procedendo così verso gli obiettivi di economia circolare fissati dal gruppo Schwarz - commenta Clemens Stockreiter, CEO di PreZero Polymers -. Vogliamo utilizzare in futuro questo know-how esclusivo ed espandere ulteriormente la nostra esperienza nell’ambito del riciclo, a beneficio nostro e dei nostri clienti”.

I granuli forniti da PreZero vengono utilizzati in diversi settori, quali giardinaggio e arredo, edilizia, fino a componenti per auto ed elettrodomestici. Alcuni di questi prodotti, in particolare gli articoli per la casa, saranno presto distribuiti con il marchio PreZero nei supermercati del gruppo.

Il circuito parte da PreZero Dual, che garantisce il recupero di rifiuti da imballaggio commerciale, mentre PreZero Recovery raccoglie e smista quelli domestici conferiti nei sacchi o raccolti nei “bidoni gialli” per la raccolta differenziata in Germania. In PreZero Polymers, questi rifiuti vengono rigenerati e compoundati in granulo di polipropilene, polietilene o polistirolo destinato ai trasformatori, per dar vita a nuovi articoli domestici sostenibili, costituiti per almeno il 95% da plastica riciclata - come secchi, grucce appendiabiti e contenitori portaoggetti. Una prima linea è già stata distribuita nei punti vendita Lidl e Kaufland in Europa questa primavera e altre linee sono in arrivo per il prossimo autunno.

Con il contributo di:
PreZero
www.prezero-international.com
Polymers.Sales@prezero.com

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 4177