In questa sezione: Poliolefine PVC PS ABS SAN EPS PET Poliammidi Tecnopolimeri Gomme Compositi Bioplastiche Altre specialità Prezzi
Contenuto sponsorizzato

Linea Bandera ad alta produttività destinazione USA

L'ultimo nato nel Centro Ricerche & Sviluppo THOE è un impianto in co-estrusione da 3.000 Kg/h, con larghezza massima del film in bobina di 2000 mm.

1 maggio 2021 00:30

Bandera estrusore biviteBandera non nasconde l'orgoglio per l'ultima nata nel centro  Centro Ricerche & Sviluppo THOE di Busto Arsizio, già sottoposta ai test preliminari prima della spedizione in Virginia (USA), dove sarà installata durante l’estate. Si tratta - afferma l'azienda - della linea di estrusione foglia PET più performante al mondo, con una produttività in co-estrusione che tocca l'ambizioso traguardo dei 3.000 kg/h, con larghezza massima del film in bobina di 2.000 mm.
L'ordine è giunto da uno storico cliente intenzionato a produrre film rigido in PET per imballaggio alimentare, processando flakes di bottiglia e scarti di termoformatura, 100% riciclato. Le applicazioni riguarderanno la termoformatura e Form-Fill-Seal (FFS), con relativa laminazione di film poliolefinici barriera.

"Il progetto è partito nell’Agosto del 2020 ed è stato caratterizzato, fin dall'inizio, da un’accurata customizzazione e dall'adozione dei più elevati standard qualitativi", nota il costruttore varesino, che illustra la configurazione dell'impianto, a partire dai due estrusori bivite corotante HVTSE con tecnologia “dry-less” brevettata,  in grado di ottenere la "No Objection Letter #119" di FDA sin dal 2009. Non manca  il controllo automatico dello spessore con sistema robotizzato di regolazione del labbro flessibile testa, mentre il fine linea comprende una calandra orizzontale Alpha PET con cilindri a raffreddamento periferico ad alta efficienza e cross-axis motorizzato, gestione bilanciata dei refili della foglia  e uno speciale gruppo di accoppiamento PET-PE post-calandra; al termine è presente un avvolgitore automatico multi-bobina a torretta revolver di ultima generazione, capace di accogliere fino a 4 bobine multiple sullo stesso mandrino.

Per assicurare  la produzione di foglia di PETsuper-clean” e, quindi, la purificazione dei flakes post-consumo, la fornitura include, il sistema PURe, che negli ultimi anni ha mostrato di poter raggiungere risultati straordinari in termini di decontaminazione (No Objection Letter di FDA nr #203 e #231), qualità e costanza del prodotto finito, efficienza operativa abbinata ad un sensibile risparmio energetico, fino ad 30% rispetto alle soluzioni alternative presenti sul mercato.

Con il contributo di:
Costruzioni Meccaniche Luigi Bandera SpA
Corso Sempione, 120
21052 Busto Arsizio (VA) Italy
www.luigibandera.com

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 4494