In questa sezione: Economia Uomini e Aziende Leggi e norme Lavoro
Contenuto sponsorizzato

Novità da Lehvoss per la stampa 3D

Dal gruppo tedesco nuovi materiali in filamento e in polvere per applicazioni industriali nella manifattura additiva.

1 aprile 2020 17:30

Lehvoss filamento FFFNell’ampio catalogo delle specialità presenti nel catalogo LEHVOSS Italia, vi sono anche materiali dedicati al mondo della manifattura additiva, serie recentemente ampliata con l’introduzione di nuovi filamenti e polveri per sinterizzazione laser.

FILAMENTO LUVOCOM® 3F. Nell’ambito dei materiali polimerici ottimizzati per il processo di stampa a deposizione di filamento (FFF), la filiale italiana del gruppo amburghese propone la serie LUVOCOM® 3F per applicazioni industriali, basata su polimeri PAHT® (poliammide 6 ad alta resistenza termica) e PET, di cui due gradi rinforzati con fibra di carbonio.
Facili da trasformare anche in aree di lavoro non riscaldate, questi filamenti possiedono proprietà anti-deformanti ed elevata resistenza meccanica - anche nella direzione Z –, che consentono di ottenere componenti di buona qualità.
LEHVOSS Group e Ultimaker hanno incaricato TÜV SÜD di certificare l’impiego dei filamenti LUVOCOM® 3F sulle stampanti 3D Ultimaker. Questa certificazione copre le proprietà del materiale e il processo di stampa con il sistema Bundle S5 Pro, assicurando un processo riproducibile e la qualità del prodotto finale, passo indispensabile verso l’industrializzazione e la scalabilità dei processi di manifattura additiva.
Attualmente, LEHVOSS propone oltre 30 diversi materiali LUVOCOM® 3F per processi di stampa 3D basati sull’estrusione del polimeri, molti dei quali forniti come filamenti da produttori affermati, destinati ad un’ampia varietà di applicazioni tecniche.
 
Lehvoss plantareLUVOSINT® TPU PER PLANTARI SU MISURA. In questa famiglia di materiali per sinterizzazione laser, LEHVOSS Group ha sviluppato un TPU in polvere ottimizzato per la produzione di plantari su misura, progetto sviluppato in collaborazione con il produttore statunitense di articoli ortopedici Aetrex. Alle buone proprietà meccaniche del materiale di partenza, questo grado si distingue per uno speciale colore Pantone e per l'elevata produttività raggiungibile con le macchine SLS costruite dalla società EOS e adattate in modo specifico al materiale.
Lo sviluppo applicativo é il frutto della collaborazione tra i partner del progetto (Aetrex, EOS North America e LEHVOSS Group), che dimostra come la stampa 3D sia adatta anche per produzione in serie. Agli aspetti tecnici si aggiungono anche quelli commerciali: infatti, solo attraverso la manifattura additiva è possibile realizzare plantari su misura, forniti ai clienti entro due settimane dalla scansione del profilo del piede.
 
Con il contributo di:
LEHVOSS Italia SRL
Viale Italia 2 - 21040 Origgio (VA)
Tel. 02 96 44 64 11

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 1401