Contenuto sponsorizzato

Deumidificazione 4.0 in azione

Marca Group è stato uno dei primi stampatori ad adottare Moisture Meter, una delle soluzioni più avanzate per la deumidificazione proposte da Moretto.

1 marzo 2019 07:00

Moretto Moisture Marca GroupNoto anche fuori dai confini nazionali, Marca Group dai primi anni ‘70 stampa ad iniezione componenti in plastica per settori esigenti come l’auto, gli elettrodomestici e le apparecchiature elettriche ed elettroniche, costruendo internamente gli stampi.
Negli stabilimenti presenti in Italia e in Romania la società ha iniziato da qualche anno ad implementare strumenti per la raccolta e l’analisi dei dati in ottica Industria 4.0, utilizzati per migliorare i processi di stampaggio e la qualità dei prodotti finiti.
Con Moretto, Marca Group ha un rapporto di fiducia e collaborazione che dura da molto tempo:  il primo loro impianto con i dispositivi Moretto è stato installato nel 1999. La famiglia Parini, a capo del Gruppo Marca, è da sempre in sintonia con l'alta tecnologia e l’efficienza che caratterizzano le automazioni Moretto, sempre più orientate verso una dimensione 4.0.

Moretto Marca GroupDEUMIDIFICAZIONE AVANZATA. E’ nello stabilimento di Nerviano (in provincia di Milano) che è stato installato Moisture Meter, avanzato strumento che misura In-line e in pochi secondi il reale contenuto di umidità e controlla che il polimero sia opportunamente deumidificato prima del processo di trasformazione.
L’esclusiva tecnologia brevettata “Power-Peak” analizza le caratteristiche dielettriche del granulo e rileva l’esatto contenuto di acqua presente nel polimero, senza alcuna ulteriore analisi off-line. La precisione è notevole: può rilevare anche 15 parti per milione (ppm), con un grado di precisione di ±3 ppm e un intervallo di temperatura tra 20° e 180°C. Il dipositivo è in grado di fornire report sulla qualità del granulo pezzo per pezzo o con frequenze impostabili secondo le esigenze specifiche della produzione. Moisture Meter garantisce la produzione di prodotti in materiale plastico con qualità certificatae il superamento degli audit qualitativi.
Moisture Meter si integra perfettamente nella Fabbrica intelligente a cui Marca Group aspira : dotato di un’interfaccia operatore touch-view a colori semplice da programmare, condivide dati e stampa report in tempo reale, è connesso alle reti Ethernet, USB, seriale RS485 e con MOWIS, l’avanzato sistema di supervisione e gestione sviluppato da Moretto per il controllo integrato di tutta la catena di automazione negli impianti di trasformazione delle materie plastiche.
Secondo Massimo Parini, Production Manager di Marca Group, Moisture Meter consente di mantenere il processo di deumidificazione sempre sotto controllo, azzerando gli scarti e ottenendo un costante feedback di informazioni, in tempo reale, da analizzare e da gestire. Dati che in futuro potranno essere sfruttati anche in ottica predittiva, anticipando l’insorgenza di problemi di stampaggio o nel funzionamento delle presse “Il rapporto instaurato con Moretto e? lungo e consolidato - nota Parini - Siamo partiti con l’impianto di deumidificazione centralizzato, per poi passare al trasporto e all’essicazione dei granuli a bordo macchina e arrivare, infine, alla fabbrica intelligente”.

Moretto Moisture schemaANCHE CON IL ‘MANAGER’. Nella versione Moisture Meter Manager, introdotta da Moretto nel 2017, la misurazione del delta tra umidità iniziale e finale del granulo (tramite i due dispositivi MM Crown e MM Box posizionati all’ingresso e alla base della tramoggia) consente di gestire autonomamente le condizioni di lavoro del dryer massimizzando le performance di processo, utilizzando solamente l’energia strettamente necessaria.In questo modo si crea un close loop perfetto che integra il dryer in un sistema adattivo completamente automatico.
Semplice e object-oriented l’interfaccia operatore touch view 10” HD a colori può gestire fino a 12 tramogge, ognuna equipaggiata con sensori Crown e Box. Moisture Meter Manager crea una perfetta deumidificazione di tipo “on demand”, basata sulle reali esigenze di essicazione del polimero e capace di gestire le variabili, interne ed ambientali, che interferiscono sul livello di umidità del polimero.
Moretto Moisture ManagerQuesto nuovo strumento segna un passo decisivo nella direzione della cosiddetta “fabbrica intelligente” (Industria 4.0) che vede macchine e software interconnessi, la disponibilità di nuovi e importanti dati da elaborare e condividere per raggiungere sempre più elevati livelli di efficienza.

APPUNTAMENTO A PARMA. Il sistema Moisture Meter insieme con il supervisore Mowis, sarà uno dei focus di Moretto a MecSpe, in programma a Parma dal 28 a 30 marzo. L’azienda sarà presente anche quest’anno nel Padiglione 6 allo stand D20.

 

Con il contributo di :
Moretto S.p.A.
Via dell’artigianato 3 - 35010 Massanzago (PD)
Tel: +39 049 9396711
info@moretto.com
www.moretto.com

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 1099